Blog

Le fasi di un LCA

L’LCA (Life Cycle Assessment) è una procedura che permette di registrare, quantificare e valutare l’impatto ambientale connesso con un prodotto, una procedura o un servizio, all’interno di un contesto ben preciso, che deve essere definito a priori. Ma come si articola uno studio LCA? Quali sono le fasi che lo costituiscono? Come già anticipato, l’LCA…
Leggi tutto

Life Cycle Assessment – Origini e Storia

Come si è arrivati all’Life Cycle Assessment come oggi la conosciamo? Quali sono le basi che hanno spinto a intraprendere questo percorso? Ha subito modifiche nel corso del tempo? Seguiteci nella lettura per trovare la risposta a queste domande. Come abbiamo visto nell’articolo precedente “LCA, una metodologia per la transizione verde” l’analisi del ciclo di…
Leggi tutto

LCA, una metodologia per la transizione verde

Identificare e valutare gli impatti ambientali di un prodotto, processo o servizio nella loro interezza, valutare e progettare diversi processi produttivi in termini di sostenibilità e convenienza, assistere le imprese nelle decisioni di lungo periodo circa i temi di sostenibilità, ecco alcune delle cose che permette un approccio LCA. Ma più nel dettaglio che cos’è?…
Leggi tutto

L’era d’oro delle biotecnologie

Nell’articolo “biotecnologie, facciamo chiarezza” abbiamo descritto il modello del biotechnology rainbow, proposto nel 2004 da Da Silva. Nell’attribuzione dei colori e i rispettivi settori, le gold biotechnologies sono state associate alle cosiddette nanobiotecnologie, forse perché accomunate dall’elevato pregio. Ma cosa sono le nanobiotecnologie?  Le nanobiotecnologie rappresentano l’intersezione fra le biotecnologie e nanotecnologie, branca della scienza…
Leggi tutto

Funghi: biofabbriche di successo

Tutti abbiamo più o meno chiaro in mente cosa sia un fungo, probabilmente in questo momento starai pensando a un cappello rosso punteggiato di bianco. Giusto, ma un po’ parziale: il regno dei funghi comprende circa 120.000 specie, ma se ne stimano fra i 2,2 e i 3,8 milioni! Benché prima della classificazione dei 5…
Leggi tutto

Muschi, una risorsa sottovalutata!

Oggi parleremo del primo taxon del regno delle piante a conquistare le terre emerse, le briofite. Tutti noi le conosciamo con il nome generico di muschi, ma in realtà essi costituiscono solo uno dei tre gruppi che compongono questo incredibile taxon di organismi. Le briofite difatti si suddividono in tre classi: i muschi (Bryopsida), le…
Leggi tutto

Fitoterapia e Biotecnologie

Cos’è la fitoterapia? La fitoterapia è quella pratica che prevede l’utilizzo di piante o estratti di piante per la cura delle malattie o per il mantenimento del benessere psicofisico e con tutta probabilità rappresenta il primo esempio di pratica terapeutica umana. Non so se il paragone abbia senso solo per me, ma i nostri antenati non…
Leggi tutto

Molecular farming, che cos’è?

Quando pensiamo alla coltivazione di vegetali, la prima finalità che ci viene in mente è sicuramente quella alimentare, seguita a ruota da quella ornamentale, d’altronde chi non ha mai sognato di regalare dei fiori alla propria bella? Spremendoci un po’ le meningi potrebbe venirci in mente che molte piante vengono coltivate per finire nelle tisane…
Leggi tutto

Biotecnologie a tavola: tradizione o innovazione?

Il valore globale del comparto alimentare ha superato i 7,5 triliardi di dollari nel 2019 e si prevede un balzo a 9,4 triliardi nel 2022. In Italia, l’industria alimentare è il 1° settore manifatturiero per fatturato, pari a 140 mld di € nel 2018 [1]. A livello europeo, l’industria alimentare italiana si inquadra come 2°…
Leggi tutto

Biotecnologie, facciamo chiarezza

Ma cosa sono le biotecnologie? La definizione fornita nel 1992 lascia trasparire il carattere fortemente applicativo di questa disciplina, che si avvale di materiale biologico per molteplici scopi. Per racchiudere l’eterogeneità dei campi interni a questo settore, spesso si ricorre ad una classificazione cromatica, nota come Biotechnology Rainbow. Red biotech: è il più vasto campo…
Leggi tutto